immagini, fotografie e vista dal satellite

Trapani

Geografia: altitudine m. 3 s.l.m. superficie comunale kmq. 260,4. Trapani è situata nella parte Nord-Occidentale della Sicilia, sopra una lingua di terra, che si spinge nel mare, delimitata dal Monte Erice e da una lunga distesa di saline. E' una città molto movimenata a causa del suo porto che la collega alle isole Egadi e all'Africa. Le stagioni ideali per visitarla sono la primavera e l'estate per le bellezze che offre la natura.

Storia: Trapani appartenne anticamente ai Cartaginesi e solo nel III secolo a.C. divenne romana. Venne occupata dai Vandali e dai Bizantini e passò il suo più fiorente periodo di splendore con gli Arabi. Trapani non perse il privilegio nemmeno con i Normanni, i Genovesi e gli Aragonesi che trasformarono la città in un enorme emporio commerciale. Sotto gli Spagnoli Trapani iniziò un lento declino che proseguì anche con i Borboni. Cosciente però delle sue capacità, Trapani fu una delle città che insorsero per prima contro il dominio borbonico in nome della propria indipendenza.

Monumenti: Palazzo della Giudecca del '500 in stile plateresco, con portale ogivale, finestre decorate e torre rivestita di bugnato. Casa Pilati del 1300 con finestre bifore e trifore. Fontana di Saturno risalente alla fine del 1500. Palazzo Xirinda in stile barocco.

Musei: Museo Nazionale Pepoli (V. Pepoli): raccolta di opere scultoree, contenente una sezione archeologica, arti minori e raccolta numismatica. Museo Etno-Antropologico (Gibellina).

Fiere: Ludi di Enea: varie manifestazioni sportive (settembre). Luglio Musicale Trapanese (agosto-settembre). Ferragosto Trapanese.

Informazioni turistiche: Camminare sull'acqua (Isola di Mozia): L'isola di Mozia è situata al centro della laguna posta a metà strada fra Marsala e l'aereoporto Birgi di Trapani. Quest'isola che anticamente era la base navale dei Cartaginesi e Fenici, è congiunta con Birgi da una strada sottomarina costruita su fondali bassi. Tutt'oggi è usata dai contadini durante la vendemmia per portare il raccolto sulla terraferma dando l'impressione di camminare sull'acqua.

Gastronomia: Spaghetti all'aragosta, pasta con le sarde, polpo bollito, anguille marinate, musseddu, bottarga.

Vini: Marsala, Corvo, Bianco d'Alcamo, Tudia, Zibibbo, Stravecchio.

Artigianato: bambole, pupi, pezzi di carretto siciliano, tappeti di lana, ricami in seta, in oro, ceramiche, coralli, lavori in pelle.
Inserisci un luogo da ricordare
Titolo:
Descrizione:
Indirizzo:
Codice di sicurezza: >>

Info

Numero Abitazioni
31.136
Il Comune di Trapani fa parte di:
Regione Agraria n. 4 - Pianura di Trapani, Associazione Nazionale Cittą del Vino
Codice Catastale
L331
Regione
Sicilia
Numero Famiglie
24.339
Codice Istat
081021
Santo Patrono
Sant'Alberto
Denominazione Abitanti
trapanesi
Uffici Postali
(trapani)
Zona
Italia Insulare
Kataweb Cittą
(trapani)
Prefisso Telefonico
0923
CAP
91100
Provincia
Trapani (TP)
Sito Ufficiale
(trapani)
Festa Patronale
7 agosto
Chiese e altri edifici religiosi trapanesi
Santuario Santa Maria Annunziata :: Frati Carmelitani
Guardia Costiera - Capitaneria di Porto
(trapani)

Paesi in provincia di trapani

Alcamo - Buseto Palizzolo - Calatafimi - Campobello di Mazzara - Castellammare del Golfo - Castelvetrano - Erice - Favignana - Marsala - Mazara del Vallo - Paceco - Pantelleria - Partanna - Petrosino - Poggioreale - Salaparuta - Salemi - San Vito Lo Capo - Santa Ninfa - Trapani - Valderice - Vita

Punti di interesse

Per aggiungere un punto d'interesse, seleziona un comune d'Italia e clicca sul punto esatto in cui inserire un luogo d'interesse. Compila il modulo e salvalo!